I tessuti più lussuosi hanno un ruolo chiave nella produzione di Fabiana Filippi. Abbiamo l'intento di creare capi belli, facili da portare in ogni occasione d'uso e che siano fantastici da indossare. Un tessuto che rappresenta il lusso rilassato di Fabiana Filippi? Il double di cashmere può essere di certo una risposta, simbolo della ricerca e della raffinatezza del brand è esaltato nella collezione Autunno Inverno 2018-19.

Prezioso tessuto doppio dalla pura composizione in pregiato cashmere interprete di una raffinatezza impeccabile. Questo tipo di tessuto, per sua stessa definizione doppio, è costituito cioè da due facce, che possono essere combinate tra di loro anche in colori diversi, unite da un filo di legatura invisibile all’esterno. Il tessuto subisce un processo unico ed è caratterizzato dai puri elementi di cura artigiana. Viene aperto con una lama particolare e successivamente i due lembi vengono ripiegati su se stessi e cuciti manualmente per avere l’effetto di non cucitura che li caratterizza.

Queste fasi manuali sono ancora oggi svolte con sapienza ed esperienza nell’uso di ago e filo da personale specializzato, una caratteristica che conferisce al capo double una unicità preziosa data dall'estrema cura dei particolari. Vere e proprie opere d'arte di abbigliamento frutto dell'antica tradizione sartoriale del territorio umbro, interpretate da eleganti capispalla senza tempo.

La redingote in cashmere
Il termine redingote deriva dall’alterazione delle parole inglesi “riding coat” (letteralmente mantello per cavalcare), in quanto originariamente, nel ‘700, veniva impiegato per le corse equestri. Si tratta di un cappotto con collo rever, dalla linea accostata in vita e che si apre sul fondo. Questa tendenza è stata interpretata con il double di cashmere, rendendolo un prezioso must-have.