Miami, Mosca e Rinascente Roma sono le nuove aperture che hanno caratterizzato questi mesi autunnali di Fabiana Filippi.

Per il primo opening in territorio americano è stata scelta la bella e assolata città della Florida con uno store di 130 mq all’interno di un nuovo prestigioso complesso di luxury facilities nel cuore direzionale e amministrativo della città. Il progetto, a cura di Nicola Quadri Studio, sposa in modo armonico gli elementi distintivi dell’universo Fabiana Filippi con l’avveniristica architettura dell'edificio. Grandi scaffali-libreria in ottone e cristallo dividono lo spazio in tre eleganti ambienti “aperti” uno sull’altro, con equilibrato effetto prospettico.

Passando alla Russia, mercato in cui il brand è presente da 15 anni, la presenza si rafforza con il primo flagship a Mosca in str. Petrovka 7, nel cuore pulsante dello shopping di lusso della capitale. I clienti qui sono accompagnati in un'ideale trama di eccellenze attraverso una selezione di arredi e pezzi rari o unici del design del Novecento, di matrice nord europea. Gli elementi vintage in questo store si armonizzano con quelli più contemporanei, ogni dettaglio valorizza con senso di preziosa unicità i capi esposti facendo risaltare la naturalezza chic delle collezioni, l’eccellenza dei filati, le emozioni palpabili del Made in Italy più prezioso.

Venendo all'Italia, Fabiana Filippi è presente nel prestigioso progetto della Rinascente via del Tritone, Roma.Il secondo e bellissimo flagship store del department store di lusso più importante d'Italia è un'omaggio alla città eterna, con recuperi architettonici risalenti all'antica Roma, come il sito archeologico con i resti dell’Acquedotto Vergine. Un acquedotto romano inaugurato da Augusto nel 19 a.C., dedicato all’alimentazione di quasi tutte le più imponenti e grandiose fontane del centro, inclusa la Fontana di Trevi.

Suggestioni differenti unite da uno stesso mondo, fatto di dettagli che comunicano un’atmosfera raffinata, accogliente e dal glamour sussurrato.